La Spirulina e gli effetti sulla Tiroide

L’alga spirulina è diffusa come integratore alimentare in compresse, in tavolette oppure in polvere e può essere ingerita per migliorare le proprie condizioni di vita anche a seguito di diverse patologie, in accordo con il proprio medico curante.

La notevole dose proteica si somma, infatti, ad una elevata percentuale di iodio e, per questa ragione, è bene sia utilizzata quando vi è in corso una malattia del metabolismo.

 

Cos’é la tiroide?

La tiroide, definita anche ghiandola endocrina, è l’organo che si occupa della produzione ormonale e si trova alla base del collo nella parte frontale.

Quando vi sono patologie che la riguardano, la tiroide può operare in modo sbagliato con conseguenze anche gravi per l’intero sistema: oltre alla presenza di noduli di tipo tumorale, che hanno una risoluzione solitamente chirurgica, questa ghiandola è conosciuta per problemi che riguardano un funzionamento eccessivo (ipertiroidismo) oppure ridotto (ipotiroidismo). Entrambe queste patologie, fanno parte di quelle del metabolismo.

 

Quando si manifesta?

La sintomatologia legata all’ipertiroidismo è varia: dimagrimento eccessivo ed improvviso, umore labile, aumento del battito cardiaco, amenorrea, formazione del gozzo. Per quanto concerne l’ipotiroidismo, invece, i sintomi sono legati ad un perenne senso di fame e ad ingrassamento repentino, stanchezza e spossatezza, difficoltà a gestire l’umore.

La conferma della presenza di problemi alla tiroide in uno o nell’altro senso, deve avvenire mediante analisi del sangue apposite e visita specialistica presso un endocrinologo, che procederà anche con un’ecografia localizzata così da confermare l’aumento di dimensioni dell’organo.

Le terapie sostitutive medicali devono necessariamente ristabilire un equilibrio tiroideo.

 

Spirulina e tiroide

L’elevata presenza di iodio, nelle dosi concordate con il proprio medico curante, aiutano a mantenere un equilibrio tiroideo nel solo caso dell’ipotiroidismo, oltre ad allentare il senso di fame: permettendo alla tiroide di aumentare in modo adeguato il suo carico di lavoro nella produzione ormonale.

Questo avviene perché, nel caso di sindrome di ipertiroidismo, l’assunzione di iodio è, invece, del tutto sconsigliata.

Nel caso, invece, di soggetti sani o che comunque hanno familiarità con malfunzionamenti tiroidei, l’alga spirulina funge da potente anti-ossidante, combattendo in modo attivo i radicali liberi.

 

Dosaggio

Il dosaggio, che in generale va concordato con il proprio medico curante, varia da 1 a 5 grammi al giorno (quindi da 1 a 5 compresse al giorno riferite ad un grammo di peso singolo).

Solitamente si inizia con un dosaggio minimo, per poi aumentare man mano che si procede con i controlli successivi.

 

Conclusioni

L’alga spirulina ha una serie di proprietà note alla comunità scientifica, fra le quali la capacità di riequilibrare le problematiche legate ad una scarsa produzione ormonale da parte della tiroide.

Per questa ragione, si può concordare con il proprio medico una terapia che preveda sia la parte medicale sia quella integrativa a mezzo di quest’alga con una dose stabilita di volta in volta.

L’ampia facoltà anti-ossidante è, invece, valida per fare prevenzione.

Note: Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni contenute in questo articolo devono considerarsi di tipo puramente informativo.


L’offerta che abbiamo pensato per te!

SOLO 49 EURO iva inclusa

Ordinando subito, potrai accedere a questa offerta fuori di testa!

In pratica, al prezzo di una confezione, ne riceverai ben 4, sufficienti a darti autonomia per 4 mesi di trattamento

Il prezzo?


  • Spedizione gratuita
    Spedizione gratuita
  • Pagamento alla consegna
    Pagamento alla consegna
Compila il modulo con i tuoi dati per approfittare subito dell’offerta limitata

NOTA: Le informazioni contenute nelle pagine di questo sito hanno solo scopo puramente informativo, in nessun modo hanno la pretesa di sostituire il parere medico/specialistico e/o di formulare diagnosi o prescrizioni di trattamenti. Raccomandiamo di confrontarsi sempre con il proprio medico/specialista sia per le indicazioni che per l'assunzione, non si intende in nessun modo sostituire il rapporto medico-paziente. Inoltre, Se si ha qualsiasi dubbio o domande sull'uso è necessario contattare il proprio medico

Copyright © 2020 | Spirulina Compresse